Il Torneo Internazionale “Memorial Stefano Lesma” è alle porte. Ieri sera, all’inaugurazione presso l’Oratorio S.Giuseppe di Bresso, era presente un ospite speciale: Giacomo Sintini, soprannominato Jack.

Il pallavolista, campione sia sul campo che fuori, ha parlato davanti ad un ampio pubblico della sua vittoria più importante: quella contro la malattia che lo ha colpito. Sintini racconta questa sua lotta nel libro “Forza e Coraggio”, (presentato proprio in serata). La vita di Jack è oggi tornata alla normalità, si occupa di formazione motivazionale nelle aziende e nelle scuole, cercando di trasmettere forza ai giovani, e alle persone colpite da suo stesso male, grazie alla sua esperienza. Ha anche fondato un’associazione: Giacomo Sintini.

E’ stata, quindi, una serata all’insegna dello sport e non solo. Le emozioni sono state tante e profonde.

L’appuntamento è per il 5 Giugno al Centro Sportivo Comunale di Bresso, ci saremo anche noi con tante novità. Un evento Tascout importante per i giovani che stanno inseguendo un grande sogno: diventare un campione. Per farlo seguite il messaggio del Grande Sintini (che ha quindi aperto le danze per questo evento) ai nostri microfoni:

SI DEVE PARTIRE DAL BASSO PER POTER ARRIVARE IN CIMA. BISOGNA CREDERCI, SEMPRE.

Qui l’intervista completa

 

A proposito dell'autore

Ciao a tutti! Mi chiamo Francesco e sono un giovane ragazzo come voi che ama follemente il calcio. Insieme possiamo arrivare in alto, e raggiungere il nostro sogno! Puntate sempre più in alto ragazzi, non accontentatevi mai!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata